Questo libro nasce dalla volontà degli Autori di chiarire e pianificare un momento storico importante per l’odontoiatria: la possibilità di sostituire un dente con una protesi radicolare e farla funzionare secondo le regole d’oro della fisiologia e della biomeccanica. Durante la descrizione verrà discusso in differenti modi e da molti punti di vista il vero protagonista che determina il successo dell’intervento, ovvero il tessuto che ripara, protegge, sostiene il nostro progetto: l’osso. Tutto questo è spiegato e dimostrato attentamente attraverso l’applicazione del “Protocollo Chirurgico Multi Fattoriale” (PCMF).ITALIANO

L'impianto postestrattivo e l'osteoneogenesi (ONG): una moderna classificazione / Corigliano, M; Baldoni, Edoardo. - (2013).

L'impianto postestrattivo e l'osteoneogenesi (ONG): una moderna classificazione

BALDONI, Edoardo
2013

Abstract

Questo libro nasce dalla volontà degli Autori di chiarire e pianificare un momento storico importante per l’odontoiatria: la possibilità di sostituire un dente con una protesi radicolare e farla funzionare secondo le regole d’oro della fisiologia e della biomeccanica. Durante la descrizione verrà discusso in differenti modi e da molti punti di vista il vero protagonista che determina il successo dell’intervento, ovvero il tessuto che ripara, protegge, sostiene il nostro progetto: l’osso. Tutto questo è spiegato e dimostrato attentamente attraverso l’applicazione del “Protocollo Chirurgico Multi Fattoriale” (PCMF).ITALIANO
978-88-7492-177-5
L'impianto postestrattivo e l'osteoneogenesi (ONG): una moderna classificazione / Corigliano, M; Baldoni, Edoardo. - (2013).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/56288
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact