Ormai più di 15 anni fa, promosso da una delle amministrazioni provinciali sarde e pubblicato da un Istituto CNR ora confluito nell'Istituto per lo Studio degli Ecosistemi, vide la luce un libretto divulgativo sulle zanzare [Pantaleoni R. A., 1997. - Zanzare. – Sassari, 32 pp.] che ebbe un discreto successo ed è ancora oggi reperibile e scaricabile in rete. Se le zanzare non sono di certo cambiate in questi tre lustri molte altre cose hanno subito radicali trasformazioni. Allora la rivoluzione del web era appena agli inizi ora con due click si può accedere ad un vero e proprio mare magnum di informazioni. Allora la zanzara tigre aveva appena cominciato ad invadere l'Italia, oggi ha cambiato molte nostre piccole abitudini e prevedibilmente altrettante le cambierà in futuro. Allora non si era ancora verificata alcuna emergenza sanitaria oggi le malattie trasmesse dalle zanzare non sono purtroppo più una novità nel nostro Paese ed anche in questo caso le previsioni volgono al peggio. Permanendo, in una tale situazione, la necessità di una capillare opera di divulgazione, si è deciso di riprendere l'esperienza del precedente opuscolo e di produrne uno completamente ripensato. In questa nuova versione rimangono tracce della vecchia impaginazione, della suddivisione in tre parti, del formato, qualche disegno, qualche brano, ma nulla di più. Prima di tutto il testo ha preso l’esclusiva funzione di “traccia” per la comprensione del problema, informazioni più specifiche potranno facilmente essere reperite in rete. Così il numero delle pagine è stato dimezzato e si è dato grande spazio alle immagini fotografiche. Si è inoltre dedicata una intera parte alle problematiche sanitarie che invece erano state quasi completamente trascurate 15 anni fa. Infine la versione on-line accompagna sin da subito e gratuitamente la versione stampata. Speriamo che in queste poche pagine si sia riusciti a far capire come le zanzare siano «biologicamente» meravigliose, peccato si nutrano soprattutto del sangue della specie di vertebrato più abbondante al mondo: l’uomo!

Le Zanzare. Conoscerle e difendersi / Cossu, C. S.; Sotgiu, M. G.; Verdinelli, M.; Pantaleoni, Roberto Antonio. - (2013).

Le Zanzare. Conoscerle e difendersi

PANTALEONI, Roberto Antonio
2013

Abstract

Ormai più di 15 anni fa, promosso da una delle amministrazioni provinciali sarde e pubblicato da un Istituto CNR ora confluito nell'Istituto per lo Studio degli Ecosistemi, vide la luce un libretto divulgativo sulle zanzare [Pantaleoni R. A., 1997. - Zanzare. – Sassari, 32 pp.] che ebbe un discreto successo ed è ancora oggi reperibile e scaricabile in rete. Se le zanzare non sono di certo cambiate in questi tre lustri molte altre cose hanno subito radicali trasformazioni. Allora la rivoluzione del web era appena agli inizi ora con due click si può accedere ad un vero e proprio mare magnum di informazioni. Allora la zanzara tigre aveva appena cominciato ad invadere l'Italia, oggi ha cambiato molte nostre piccole abitudini e prevedibilmente altrettante le cambierà in futuro. Allora non si era ancora verificata alcuna emergenza sanitaria oggi le malattie trasmesse dalle zanzare non sono purtroppo più una novità nel nostro Paese ed anche in questo caso le previsioni volgono al peggio. Permanendo, in una tale situazione, la necessità di una capillare opera di divulgazione, si è deciso di riprendere l'esperienza del precedente opuscolo e di produrne uno completamente ripensato. In questa nuova versione rimangono tracce della vecchia impaginazione, della suddivisione in tre parti, del formato, qualche disegno, qualche brano, ma nulla di più. Prima di tutto il testo ha preso l’esclusiva funzione di “traccia” per la comprensione del problema, informazioni più specifiche potranno facilmente essere reperite in rete. Così il numero delle pagine è stato dimezzato e si è dato grande spazio alle immagini fotografiche. Si è inoltre dedicata una intera parte alle problematiche sanitarie che invece erano state quasi completamente trascurate 15 anni fa. Infine la versione on-line accompagna sin da subito e gratuitamente la versione stampata. Speriamo che in queste poche pagine si sia riusciti a far capire come le zanzare siano «biologicamente» meravigliose, peccato si nutrano soprattutto del sangue della specie di vertebrato più abbondante al mondo: l’uomo!
9788897934004
Le Zanzare. Conoscerle e difendersi / Cossu, C. S.; Sotgiu, M. G.; Verdinelli, M.; Pantaleoni, Roberto Antonio. - (2013).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/56278
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact