Nuove molecole ad attività analgesica: amidi e formamidine di cicloalchili