Per «stagionalità» si vuole intendere quella condizione per cui un’azienda, qualsiasi, e in qualunque settore essa operi, evidenzia una concentrazione di valori (economici, monetari, o entrambi) in uno o più periodi dell’anno, con una durata più o meno breve, ma comunque secondo un andamento temporale prevedibile, sebbene non precisamente quantificabile. Non si tratta dunque solo di imprese turistiche o agro-alimentari, evidentemente interessate e strettamente dipendenti dal susseguirsi delle stagioni astronomiche: in questo scritto, che rappresenta la sintesi di un importante lavoro di ricerca e interpretazione delle dinamiche tipiche delle aziende interessate dal fenomeno, si analizzano le modalità con cui la stagiona- lità si manifesta per poi verificare le sue conseguenze sulla gestione economica (soprattutto in termini di dimensioni e rigidità della struttura) e finanziaria (in termini di fabbisogno che si genera), al fine di poter elaborare alcuni modelli utili per affrontare gli specifici accadimenti. Si è voluto in particolare verificare se, e in quali termini, il controllo di gestione possa rappre- sentare un utile strumento per supportare l’azienda nelle azioni di «contrasto» al fenomeno, esaminando le peculiarità tipiche della programmazione riferite alle aziende coinvolte; si è quindi prospettata l’insufficienza informativa del bilancio d’esercizio in ordine alla rappresen- tazione del fenomeno, soprattutto dal lato finanziario e monetario. Sono riportati con efficacia e precisione diversi casi pratici tratti dal mondo delle imprese, dai quali evincere con chiarezza il giusto atteggiamento da riservare al fenomeno e da cui ricavare importanti indicazioni di natura operativa. In virtù di tali considerazioni finali, destinatari del volume sono, oltre che gli studiosi della materia, anche imprenditori e consulenti che si trovano a dover fronteggiare a diverso titolo situazioni di stagionalità, con difficoltà rilevanti soprattutto sul fronte della liquidità.

Il controllo di gestione nelle aziende soggette a stagionalità / Manca, Francesco. - 1:(2009), pp. 3-340.

Il controllo di gestione nelle aziende soggette a stagionalità

MANCA, Francesco
2009

Abstract

Per «stagionalità» si vuole intendere quella condizione per cui un’azienda, qualsiasi, e in qualunque settore essa operi, evidenzia una concentrazione di valori (economici, monetari, o entrambi) in uno o più periodi dell’anno, con una durata più o meno breve, ma comunque secondo un andamento temporale prevedibile, sebbene non precisamente quantificabile. Non si tratta dunque solo di imprese turistiche o agro-alimentari, evidentemente interessate e strettamente dipendenti dal susseguirsi delle stagioni astronomiche: in questo scritto, che rappresenta la sintesi di un importante lavoro di ricerca e interpretazione delle dinamiche tipiche delle aziende interessate dal fenomeno, si analizzano le modalità con cui la stagiona- lità si manifesta per poi verificare le sue conseguenze sulla gestione economica (soprattutto in termini di dimensioni e rigidità della struttura) e finanziaria (in termini di fabbisogno che si genera), al fine di poter elaborare alcuni modelli utili per affrontare gli specifici accadimenti. Si è voluto in particolare verificare se, e in quali termini, il controllo di gestione possa rappre- sentare un utile strumento per supportare l’azienda nelle azioni di «contrasto» al fenomeno, esaminando le peculiarità tipiche della programmazione riferite alle aziende coinvolte; si è quindi prospettata l’insufficienza informativa del bilancio d’esercizio in ordine alla rappresen- tazione del fenomeno, soprattutto dal lato finanziario e monetario. Sono riportati con efficacia e precisione diversi casi pratici tratti dal mondo delle imprese, dai quali evincere con chiarezza il giusto atteggiamento da riservare al fenomeno e da cui ricavare importanti indicazioni di natura operativa. In virtù di tali considerazioni finali, destinatari del volume sono, oltre che gli studiosi della materia, anche imprenditori e consulenti che si trovano a dover fronteggiare a diverso titolo situazioni di stagionalità, con difficoltà rilevanti soprattutto sul fronte della liquidità.
978-88-217-2970-6
Il controllo di gestione nelle aziende soggette a stagionalità / Manca, Francesco. - 1:(2009), pp. 3-340.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/53438
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact