Nel 202 a.C. Liu Bang sconfigge Xiang Yu ponendo fine alla guerra civile e si proclama Imperatore della dinastia Han con il nome di Gaozu. I primi decenni del neonato Impero sono un periodo di transizione, caratterizzati da una forte tensione tra il “vecchio” e il “nuovo” sistema politico. Tuttavia, com’è noto, inizialmente gli Han adottano, di fatto, la struttura istituzionale dei Qin, ma ne semplificano alcune regole rituali. Questo momento storico è estremamente importante per la ri-costruzione dello Stato centralizzato sotto l’ègida Han. Con la centralità ritrovata, gli Han devono tuttavia avere il potere legittimato. Secondo la tradizione, i Qin perdono la legittimità per governare a causa di una politica particolarmente dura, e gli Han ascendono al potere garantendo un nuovo ordine e assicurando una nuova stabilità politica e sociale. Quale è l’ideologia alla base della legittimazione politica degli Han? Questo intervento ha come obiettivo l’analisi dell’ideologia, intesa come corpus di idee volte a legittimare la forza politica dominante, come mezzo per l’invenzione dell’Impero Han. L’ideologia è costruita dopo la nascita dell’Impero ed è volta a legittimare il potere acquisito. In particolare si prenderà in esame il ruolo della legge e la depenalizzazione dei reati rivolta all’entourage imperiale. Un testo sarà principale oggetto di analisi, i Xinshu di Jia Yi.

La centralità ritrovata e la legittimazione dei primi Han nei Xinshu di Jia Yi (200-168) / SABATTINI E. - (2012).

La centralità ritrovata e la legittimazione dei primi Han nei Xinshu di Jia Yi (200-168)

LEVI SABATTINI, Elisa
2012

Abstract

Nel 202 a.C. Liu Bang sconfigge Xiang Yu ponendo fine alla guerra civile e si proclama Imperatore della dinastia Han con il nome di Gaozu. I primi decenni del neonato Impero sono un periodo di transizione, caratterizzati da una forte tensione tra il “vecchio” e il “nuovo” sistema politico. Tuttavia, com’è noto, inizialmente gli Han adottano, di fatto, la struttura istituzionale dei Qin, ma ne semplificano alcune regole rituali. Questo momento storico è estremamente importante per la ri-costruzione dello Stato centralizzato sotto l’ègida Han. Con la centralità ritrovata, gli Han devono tuttavia avere il potere legittimato. Secondo la tradizione, i Qin perdono la legittimità per governare a causa di una politica particolarmente dura, e gli Han ascendono al potere garantendo un nuovo ordine e assicurando una nuova stabilità politica e sociale. Quale è l’ideologia alla base della legittimazione politica degli Han? Questo intervento ha come obiettivo l’analisi dell’ideologia, intesa come corpus di idee volte a legittimare la forza politica dominante, come mezzo per l’invenzione dell’Impero Han. L’ideologia è costruita dopo la nascita dell’Impero ed è volta a legittimare il potere acquisito. In particolare si prenderà in esame il ruolo della legge e la depenalizzazione dei reati rivolta all’entourage imperiale. Un testo sarà principale oggetto di analisi, i Xinshu di Jia Yi.
978-88-95692-59-3
La centralità ritrovata e la legittimazione dei primi Han nei Xinshu di Jia Yi (200-168) / SABATTINI E. - (2012).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/52851
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact