Dalle Macchine Fisiche alla Geometria Pura attraverso Cabrì