L’approccio dello spazio prossimale alla geografia urbana nei modelli basati sugli automi cellulari