Both fabrication and use of clay-made objects, not necessarily vases, related to bread cooking, are widely documented in regions where current manufacture of hand-thrown pottery offers an useful base for observation, reconstruction and crosscheck of ancient production processes. Analogies with Italian mainland and Tyrrhenian islands particularly connect the prehistoric and the pre-roman periods. Starting by the documentation collected in north Tunisia, vertical ovens and traditional impasto devices used in ancient and contemporary Mediterranean area are discussed.

La produzione e l’utilizzo di fittili anche non vascolari destinati alla cottura di “pane” sono ampiamente documentate in regioni dove l’attuale manifattura di vasellame non tornito offre un’utile base di osservazione per la ricostruzione e il riscontro di procedimenti riferibili al mondo antico. Convergenze con l’Italia peninsulare e insulare riguardano in particolare le età preistorica e preromana. Vengono presi in esame forni verticali e manufatti fittili tradizionali in uso nell’ambito mediterraneo antico e contemporaneo, a partire dalla documentazione raccolta nella Tunisia settentrionale.

Teglie, piastre e forni per la cottura degli alimenti: aspetti formali e funzionali in contesti archeologici ed etnografici / di GENNARO, F; Depalmas, Anna. - 2235:(2011), pp. 56-61.

Teglie, piastre e forni per la cottura degli alimenti: aspetti formali e funzionali in contesti archeologici ed etnografici

DEPALMAS, Anna
2011

Abstract

La produzione e l’utilizzo di fittili anche non vascolari destinati alla cottura di “pane” sono ampiamente documentate in regioni dove l’attuale manifattura di vasellame non tornito offre un’utile base di osservazione per la ricostruzione e il riscontro di procedimenti riferibili al mondo antico. Convergenze con l’Italia peninsulare e insulare riguardano in particolare le età preistorica e preromana. Vengono presi in esame forni verticali e manufatti fittili tradizionali in uso nell’ambito mediterraneo antico e contemporaneo, a partire dalla documentazione raccolta nella Tunisia settentrionale.
9781407307978
Both fabrication and use of clay-made objects, not necessarily vases, related to bread cooking, are widely documented in regions where current manufacture of hand-thrown pottery offers an useful base for observation, reconstruction and crosscheck of ancient production processes. Analogies with Italian mainland and Tyrrhenian islands particularly connect the prehistoric and the pre-roman periods. Starting by the documentation collected in north Tunisia, vertical ovens and traditional impasto devices used in ancient and contemporary Mediterranean area are discussed.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/51586
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact