The effect of substituting a traditional complete diet (unifeed) with hydroponic grass (HG) of barley (Hordeum vulgare) was evaluated in dairy sheep with focus on milk yield and glyco-lipoproteic metabolism. The HG, harvested six days after sowing, was cut to about 2 cm length and administered in two daily occasions after each milking. The trial was carried out using 9 Sarda ewes (average liveweight 46 kg) kept in metabolic cages during 8 weeks. At the beginning of the experiment, the ewes were at 110 days of lactation and yielded about 1 l of milk daily. After 2 weeks of adaptation to the consumption of HG and to the metabolic cages, the ewes were allotted to 3 groups of 3 animals homogeneous for liveweight, BCS and milk yield. Every group was a latin square and each ewe of the square was allocated to a feeding treatment as follows: Diet 0 = unifeed without HG; Diet 3 = unifeed with 3 kg of HG, equal to 25% of dry matter; Diet 6 = unifeed with 6 kg of HG, equal to 50% of dry matter. Each treatment lasted for 14 days (9 d of adaptation and 5 d of experimental observations). Measurements were milk yield, milk composition (protein, fat, lactose and urea) and NEFA and glucose plasma levels. Results, analysed by GLM, show that HG administered in partial substitution of unifeed had no significant effects on milk yield and quality, but tended to improve the energetic status of animals by reducing NEFA (index of a lower mobilisation of fat depots) and increasing glucose level (P<0.02). Milk urea level tended to be higher in the milk of treated groups. To conclude, HG tends to improve sheep nutritional status during mid-lactation phase allowing for a milk yield comparable to that achieved using a silage-based complete diet.

Venne valutato il valore di sostituzione dell’erba idroponica (EI) di orzo (Hordeum vulgare, L.) rispetto ad una dieta unifeed con riferimento alla produzione lattea ed al metabolismo glico-lipoproteico degli ovini. L’EI, raccolta e trinciata al sesto giorno dalla semina, veniva somministrata due volte/die dopo la mungitura. La prova venne effettuata su 9 pecore di razza Sarda (peso medio 46 kg) tenute in gabbia metabolica per 8 settimane, in lattazione da 110 giorni, munte a macchina due volte/die, e che producevano in media circa 1 litro di latte/die all’inizio della prova. Dopo due settimane di adattamento al consumo di EI e alla gabbia metabolica, le pecore vennero divise in tre triplette omogenee per peso, nota corporea e produzione lattea. Ogni tripletta rappresentava un quadrato latino e ciascuna pecora del quadrato venne assegnata ad uno dei seguenti trattamenti alimentari: razione 0 = unifeed senza EI; razione 3 = unifeed con 3 kg di EI, pari al 25% della sostanza secca (s.s.); razione 6 = unifeed con 6 kg di EI, pari al 50% della s.s. Ogni trattamento durava 14 giorni, di cui i primi 9 di adattamento e gli ultimi 5 sperimentali. Vennero controllati l’entità della produzione lattea, il tasso di proteine, grasso, lattosio e urea nel latte, nonchè la concentrazione di NEFA e glucosio nel plasma. I risultati, elaborati tramite GLM, indicano che, se da un lato l’EI di orzo in parziale sostituzione della dieta unifeed tradizionale non ha influito significativamente sulla quantità e qualità del latte, dall’altro ha migliorato lo status energetico degli animali riducendo il livello dei NEFA (indice di minore mobilizzazione dei grassi di riserva) ed aumentando quello del glucosio in circolo (P<0.02). L’urea è apparsa tendenzialmente più elevata nel latte dei gruppi trattati. L’EI, pertanto, tende a migliorare lo status nutrizionale delle pecore a metà lattazione e consente il mantenimento di livelli produttivi simili a quelli ottenuti con diete di tipo “unifeed”.

Hydroponic green forage of barley (Hordeum vulgar L.) in lactating ewes: effects on metabolism and milk yeld / Bomboi, Giovanni Cristoforo; Molle, G.; Sechi, P.; Floris, B.. - X:(2005). ((Intervento presentato al convegno X congresso internazionale della federazione mediterranea di sanità e produzione dei ruminanti tenutosi a Tunisia nel 22-24 settembre 2002.

Hydroponic green forage of barley (Hordeum vulgar L.) in lactating ewes: effects on metabolism and milk yeld.

BOMBOI, Giovanni Cristoforo;
2005

Abstract

Venne valutato il valore di sostituzione dell’erba idroponica (EI) di orzo (Hordeum vulgare, L.) rispetto ad una dieta unifeed con riferimento alla produzione lattea ed al metabolismo glico-lipoproteico degli ovini. L’EI, raccolta e trinciata al sesto giorno dalla semina, veniva somministrata due volte/die dopo la mungitura. La prova venne effettuata su 9 pecore di razza Sarda (peso medio 46 kg) tenute in gabbia metabolica per 8 settimane, in lattazione da 110 giorni, munte a macchina due volte/die, e che producevano in media circa 1 litro di latte/die all’inizio della prova. Dopo due settimane di adattamento al consumo di EI e alla gabbia metabolica, le pecore vennero divise in tre triplette omogenee per peso, nota corporea e produzione lattea. Ogni tripletta rappresentava un quadrato latino e ciascuna pecora del quadrato venne assegnata ad uno dei seguenti trattamenti alimentari: razione 0 = unifeed senza EI; razione 3 = unifeed con 3 kg di EI, pari al 25% della sostanza secca (s.s.); razione 6 = unifeed con 6 kg di EI, pari al 50% della s.s. Ogni trattamento durava 14 giorni, di cui i primi 9 di adattamento e gli ultimi 5 sperimentali. Vennero controllati l’entità della produzione lattea, il tasso di proteine, grasso, lattosio e urea nel latte, nonchè la concentrazione di NEFA e glucosio nel plasma. I risultati, elaborati tramite GLM, indicano che, se da un lato l’EI di orzo in parziale sostituzione della dieta unifeed tradizionale non ha influito significativamente sulla quantità e qualità del latte, dall’altro ha migliorato lo status energetico degli animali riducendo il livello dei NEFA (indice di minore mobilizzazione dei grassi di riserva) ed aumentando quello del glucosio in circolo (P<0.02). L’urea è apparsa tendenzialmente più elevata nel latte dei gruppi trattati. L’EI, pertanto, tende a migliorare lo status nutrizionale delle pecore a metà lattazione e consente il mantenimento di livelli produttivi simili a quelli ottenuti con diete di tipo “unifeed”.
The effect of substituting a traditional complete diet (unifeed) with hydroponic grass (HG) of barley (Hordeum vulgare) was evaluated in dairy sheep with focus on milk yield and glyco-lipoproteic metabolism. The HG, harvested six days after sowing, was cut to about 2 cm length and administered in two daily occasions after each milking. The trial was carried out using 9 Sarda ewes (average liveweight 46 kg) kept in metabolic cages during 8 weeks. At the beginning of the experiment, the ewes were at 110 days of lactation and yielded about 1 l of milk daily. After 2 weeks of adaptation to the consumption of HG and to the metabolic cages, the ewes were allotted to 3 groups of 3 animals homogeneous for liveweight, BCS and milk yield. Every group was a latin square and each ewe of the square was allocated to a feeding treatment as follows: Diet 0 = unifeed without HG; Diet 3 = unifeed with 3 kg of HG, equal to 25% of dry matter; Diet 6 = unifeed with 6 kg of HG, equal to 50% of dry matter. Each treatment lasted for 14 days (9 d of adaptation and 5 d of experimental observations). Measurements were milk yield, milk composition (protein, fat, lactose and urea) and NEFA and glucose plasma levels. Results, analysed by GLM, show that HG administered in partial substitution of unifeed had no significant effects on milk yield and quality, but tended to improve the energetic status of animals by reducing NEFA (index of a lower mobilisation of fat depots) and increasing glucose level (P<0.02). Milk urea level tended to be higher in the milk of treated groups. To conclude, HG tends to improve sheep nutritional status during mid-lactation phase allowing for a milk yield comparable to that achieved using a silage-based complete diet.
Hydroponic green forage of barley (Hordeum vulgar L.) in lactating ewes: effects on metabolism and milk yeld / Bomboi, Giovanni Cristoforo; Molle, G.; Sechi, P.; Floris, B.. - X:(2005). ((Intervento presentato al convegno X congresso internazionale della federazione mediterranea di sanità e produzione dei ruminanti tenutosi a Tunisia nel 22-24 settembre 2002.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/51310
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact