L'attività antimicrobica su germi aerobi di 5 cementi endodontici è stata oggetto del presente studio. Gli Autori hanno utilizzato 10 stipiti batterici scelti tra quelli più frequentemente coinvolti nella patologia infettiva del cavo orale. L'attività batterica è stata saggiata immediatamente e dopo 3, 7, 15, e 30 giorni dalla preparazione dei cementi. La capacità inibitoria rispetto alla crescita microbica è risultata buona per i cementi a base di ossido di zinco-eugenolo, soddisfacente per il cemento a base di resina epossidica e nulla per quello a base calcica.

Attività antimicrobica in vitro di alcuni cementi endodontici / Milia, Egle Patrizia; Masia, Maria Dolores; Campus, Guglielmo Giuseppe; Palmieri, Alessandra. - (1993), pp. 137-142. ((Intervento presentato al convegno II Congresso Nazionale SIDOC tenutosi a Cagliari nel 6-8 Maggio.

Attività antimicrobica in vitro di alcuni cementi endodontici

MILIA, Egle Patrizia;MASIA, Maria Dolores;CAMPUS, Guglielmo Giuseppe;PALMIERI, Alessandra
1993

Abstract

L'attività antimicrobica su germi aerobi di 5 cementi endodontici è stata oggetto del presente studio. Gli Autori hanno utilizzato 10 stipiti batterici scelti tra quelli più frequentemente coinvolti nella patologia infettiva del cavo orale. L'attività batterica è stata saggiata immediatamente e dopo 3, 7, 15, e 30 giorni dalla preparazione dei cementi. La capacità inibitoria rispetto alla crescita microbica è risultata buona per i cementi a base di ossido di zinco-eugenolo, soddisfacente per il cemento a base di resina epossidica e nulla per quello a base calcica.
Attività antimicrobica in vitro di alcuni cementi endodontici / Milia, Egle Patrizia; Masia, Maria Dolores; Campus, Guglielmo Giuseppe; Palmieri, Alessandra. - (1993), pp. 137-142. ((Intervento presentato al convegno II Congresso Nazionale SIDOC tenutosi a Cagliari nel 6-8 Maggio.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/51058
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact