Il concetto di "valorizzazione" è sancito dal codice dei beni culturali e prima ancora dalla Costituzione, la valorizzazione dei beni culturali in Italia richiede un approccio multidisciplinare e innovativo, che garantisca la preservazione del bene e della sua identità. Purtroppo gli interventi tradizionali, molto legati ad approcci di restauro, per questioni economiche non sono sempre realizzabili, per tale ragione un approccio innovativo, di basso profilo economico, ma di profilo progettuale, che sfrutti le potenzialità del colore e della luce, potrebbe essere la soluzione ottimale per comunicare e valorizzare la fruibilità ed esistenza del bene. L'articolo propone tali approcci.

TECNOLOGIE SMART PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO-ARCHITETTONICO FORTIFICATO / Gasparini, Katia. - 1:(2013), pp. 228-239.

TECNOLOGIE SMART PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO-ARCHITETTONICO FORTIFICATO

katia gasparini
2013-01-01

Abstract

Il concetto di "valorizzazione" è sancito dal codice dei beni culturali e prima ancora dalla Costituzione, la valorizzazione dei beni culturali in Italia richiede un approccio multidisciplinare e innovativo, che garantisca la preservazione del bene e della sua identità. Purtroppo gli interventi tradizionali, molto legati ad approcci di restauro, per questioni economiche non sono sempre realizzabili, per tale ragione un approccio innovativo, di basso profilo economico, ma di profilo progettuale, che sfrutti le potenzialità del colore e della luce, potrebbe essere la soluzione ottimale per comunicare e valorizzare la fruibilità ed esistenza del bene. L'articolo propone tali approcci.
9788896370124
TECNOLOGIE SMART PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO-ARCHITETTONICO FORTIFICATO / Gasparini, Katia. - 1:(2013), pp. 228-239.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/299605
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact