Le materie plastiche oggi sono in competizione con il ve- tro in molti settori, molti prodotti plastici infatti sono tra- sparenti: le termoplastiche amorfe o quelle semicristalline (anche se opalescenti, a bassi spessori possono diventa- re trasparenti). Questi prodotti hanno, tuttavia, dei limitial “fare trasparente”, almeno in termini di tempo. Infatti, molte materie plastiche non sono limpide e molte altre ingialliscono sotto l’effetto dei raggi UV, quasi tutte si scalfiscono o si graffiano facilmente. Il saggio tratterà delle contemporanee applicazioni potenzialità della materie plastiche per l'involucro architettonico.

MATERIE PLASTICHE IN SUPERFICIE / Gasparini, Katia. - 1:(2008), pp. 89-102.

MATERIE PLASTICHE IN SUPERFICIE

katia gasparini
2008-01-01

Abstract

Le materie plastiche oggi sono in competizione con il ve- tro in molti settori, molti prodotti plastici infatti sono tra- sparenti: le termoplastiche amorfe o quelle semicristalline (anche se opalescenti, a bassi spessori possono diventa- re trasparenti). Questi prodotti hanno, tuttavia, dei limitial “fare trasparente”, almeno in termini di tempo. Infatti, molte materie plastiche non sono limpide e molte altre ingialliscono sotto l’effetto dei raggi UV, quasi tutte si scalfiscono o si graffiano facilmente. Il saggio tratterà delle contemporanee applicazioni potenzialità della materie plastiche per l'involucro architettonico.
9788862160094
MATERIE PLASTICHE IN SUPERFICIE / Gasparini, Katia. - 1:(2008), pp. 89-102.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/299348
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact