L'acronimo REACTION deriva da "Restoration Actions to Combat Desertification in the Northern Mediterranean". Il progetto, nel quadro delle azioni proposte per la lotta alla desertificazione, si propone di contribuire all'efficienza delle azioni di "restauro ecologico" recuperando, valutando e diffondendo le "buone pratiche" con cui sono stati realizzati, nel corso del secolo scorso, in ambienti allora fortemente degradati, quei rimboschimenti che oggi si qualificano come "ecosistemi restaurati", in riferimento ai criteri della "restoration ecology" (www.ser.org). Il progetto è coordinato da R. Vallejo, CEAM, Valencia (Spagna) e coinvolge 7 partner. Oltre ad istituzioni impegnate nella ricerca in ambito forestale in Portogallo, Spagna, Francia, Italia e Grecia anche il WWF-France è impegnato come partner. Il partner italiano è il Nucleo di Ricerca sulla Desertificazione (NRD) dell'Università di Sassari che sta svolgendo il lavoro iniziale con particolare riferimento ad esperienze storiche di rimboschimento realizzate in Sardegna. Il presente contributo è finalizzato a presentare, scopi e metodi del progetto REACTION ed una anticipazione dei risultati che si prospettano con le prime indagini condotte in Sardegna.

REACTION, recupero e valorizzazione delle "buone pratiche" tecniche di restauro ecologico dall'esperienza dei forestali / Scotti, Roberto. - (2004), p. 10. ((Intervento presentato al convegno Conservazione e gestione degli ecosistemi: atti del 14. Congresso nazionale della Società Italiana di Ecologia.

REACTION, recupero e valorizzazione delle "buone pratiche" tecniche di restauro ecologico dall'esperienza dei forestali

Scotti, Roberto;D'Angelo, Massimo;Marongiu, Mauro
2004

Abstract

L'acronimo REACTION deriva da "Restoration Actions to Combat Desertification in the Northern Mediterranean". Il progetto, nel quadro delle azioni proposte per la lotta alla desertificazione, si propone di contribuire all'efficienza delle azioni di "restauro ecologico" recuperando, valutando e diffondendo le "buone pratiche" con cui sono stati realizzati, nel corso del secolo scorso, in ambienti allora fortemente degradati, quei rimboschimenti che oggi si qualificano come "ecosistemi restaurati", in riferimento ai criteri della "restoration ecology" (www.ser.org). Il progetto è coordinato da R. Vallejo, CEAM, Valencia (Spagna) e coinvolge 7 partner. Oltre ad istituzioni impegnate nella ricerca in ambito forestale in Portogallo, Spagna, Francia, Italia e Grecia anche il WWF-France è impegnato come partner. Il partner italiano è il Nucleo di Ricerca sulla Desertificazione (NRD) dell'Università di Sassari che sta svolgendo il lavoro iniziale con particolare riferimento ad esperienze storiche di rimboschimento realizzate in Sardegna. Il presente contributo è finalizzato a presentare, scopi e metodi del progetto REACTION ed una anticipazione dei risultati che si prospettano con le prime indagini condotte in Sardegna.
REACTION, recupero e valorizzazione delle "buone pratiche" tecniche di restauro ecologico dall'esperienza dei forestali / Scotti, Roberto. - (2004), p. 10. ((Intervento presentato al convegno Conservazione e gestione degli ecosistemi: atti del 14. Congresso nazionale della Società Italiana di Ecologia.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Scotti_R_Capitolo_libro_2004_Reaction.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione editoriale (versione finale pubblicata)
Licenza: Creative commons
Dimensione 404.54 kB
Formato Adobe PDF
404.54 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/264611
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact