Nel fondamentale contributo sulla storiografia nuragica G. Lilliu ha dimostrato che la riflessione sulle antichità nuragiche ha principio nel Rinascimento. La prima documentazione grafica del Nuraghe S. Antine risale al 1774: deve infatti probabilmente riconoscersi la 'Reggia Nuragica', come propone il Lilliu, nell'incisione di un nuraghe complesso accolta nella Storia Naturale della Sardegna di F. Cetti, il quale osserva che'non tutti i nuraghi hanno l'opera esteriore ivi aggiunta', come nell'esempio in questione. Solo con il sorgere degli studi archeologico-antiquari nella Sardegna del primo Ottocento iniziamo a possedere osservazioni dirette sul nuraghe S. Antine.

Il Nuraghe S. Antine di Torralba: contributo alla storiografia nuragica dei secoli XVIII e XIX / Zucca, Raimondo. - (1988), pp. 33-43.

Il Nuraghe S. Antine di Torralba: contributo alla storiografia nuragica dei secoli XVIII e XIX

Zucca, Raimondo
1988

Abstract

Nel fondamentale contributo sulla storiografia nuragica G. Lilliu ha dimostrato che la riflessione sulle antichità nuragiche ha principio nel Rinascimento. La prima documentazione grafica del Nuraghe S. Antine risale al 1774: deve infatti probabilmente riconoscersi la 'Reggia Nuragica', come propone il Lilliu, nell'incisione di un nuraghe complesso accolta nella Storia Naturale della Sardegna di F. Cetti, il quale osserva che'non tutti i nuraghi hanno l'opera esteriore ivi aggiunta', come nell'esempio in questione. Solo con il sorgere degli studi archeologico-antiquari nella Sardegna del primo Ottocento iniziamo a possedere osservazioni dirette sul nuraghe S. Antine.
Il Nuraghe S. Antine di Torralba: contributo alla storiografia nuragica dei secoli XVIII e XIX / Zucca, Raimondo. - (1988), pp. 33-43.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Zucca_R_Contributo_alla_storiografia_nuragica.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione editoriale (versione finale pubblicata)
Licenza: Non specificato
Dimensione 686.26 kB
Formato Adobe PDF
686.26 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/264377
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact