Analisi della leggenda di Niccolò Pesce, nella "versione napoletana" in cui più che in ogni altra emergono l'amore per il mare e la maledizione materna, la metamorfosi e le imprese che vi sono connesse, l'intervento dell'autorità e il desiderio di conoscenza, la sequenza delle prove e il sacrificio finale.

La Figura del limen nella leggenda di Niccolò Pesce(2000), pp. 145-155.

La Figura del limen nella leggenda di Niccolò Pesce

Mondardini, Gabriella
2000

Abstract

Analisi della leggenda di Niccolò Pesce, nella "versione napoletana" in cui più che in ogni altra emergono l'amore per il mare e la maledizione materna, la metamorfosi e le imprese che vi sono connesse, l'intervento dell'autorità e il desiderio di conoscenza, la sequenza delle prove e il sacrificio finale.
La Figura del limen nella leggenda di Niccolò Pesce(2000), pp. 145-155.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Mondardini_G_Figura_del_limen_nella.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione editoriale (versione finale pubblicata)
Licenza: Non specificato
Dimensione 735.55 kB
Formato Adobe PDF
735.55 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/264330
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact