Il ritrovamento, nel corso della prima ricognizione archeologica adUchi Maiusnel settembre 1993, del frammento superiore di una piccola base in calcare inedita (Inv. I 165) con una dedica aM. Attius Cornelianusgetta nuova luce sulla carriera del prefetto del pretorio, personaggio già noto da altre due iscrizioni rinvenute nello stesso sito (CILVIII 15459 = 26270 e 26271, quest'ultima perduta).

La Carriera del prefetto del pretorioM. Attius Cornelianus30:(1997), pp. 201-209.

La Carriera del prefetto del pretorioM. Attius Cornelianus

Cazzona, Cecilia
1997

Abstract

Il ritrovamento, nel corso della prima ricognizione archeologica adUchi Maiusnel settembre 1993, del frammento superiore di una piccola base in calcare inedita (Inv. I 165) con una dedica aM. Attius Cornelianusgetta nuova luce sulla carriera del prefetto del pretorio, personaggio già noto da altre due iscrizioni rinvenute nello stesso sito (CILVIII 15459 = 26270 e 26271, quest'ultima perduta).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cazzona_C_Carriera_del_prefetto_del.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione editoriale (versione finale pubblicata)
Licenza: Non specificato
Dimensione 1.01 MB
Formato Adobe PDF
1.01 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/261658
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact