Quali ripercussioni l’emergenza sanitaria da pandemia, causa Covid-19, ha avuto sulla formazione universitaria degli assistenti sociali? A partire da questo interrogativo, si presenta qui l’esperienza del corso di studio triennale L39 Servizio Sociale (d’ora in poi CdS) nel Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali (d’ora in poi Dumas) dell’Università di Sassari (d’ora in poi Uniss), prendendo in considerazione i principali cambiamenti in corso e le ricadute sull’aspetto teorico-pratico della formazione. Si tenterà di evidenziare lo sfondo dinamico di questi cambiamenti, che hanno messo in discussione non solo la presunta autoreferenzialità delle università e gli assetti organizzativi degli enti territoriali, ma anche l'apparato teorico e la metodologia del Servizio Sociale. In un momento di grave scarsità di risorse relazionali e in risposta alla necessità di un repentino adattamento alle necessità del distanziamento sociale, le università (pur non essendo telematiche) hanno dovuto rafforzare le alleanze interistituzionali e mettere in campo strumenti organizzativi per mantenere un servizio pubblico di qualità e tutelare i diritti degli studenti alla regolarità del corso universitario, nonostante la persistente impossibilità di svolgere una buona parte della formazione teorico-pratica (circa 500 ore di tirocinio curriculare esterno) negli enti territoriali convenzionati.

Il tirocinio ai tempi del coronavirus: le responsabilità condivise per la formazione teorico-pratica in Servizio sociale / Piga, Maria Lucia; Pisu, Daniela. - (2021), pp. 155-179.

Il tirocinio ai tempi del coronavirus: le responsabilità condivise per la formazione teorico-pratica in Servizio sociale

Maria Lucia Piga
;
Daniela Pisu
2021

Abstract

Quali ripercussioni l’emergenza sanitaria da pandemia, causa Covid-19, ha avuto sulla formazione universitaria degli assistenti sociali? A partire da questo interrogativo, si presenta qui l’esperienza del corso di studio triennale L39 Servizio Sociale (d’ora in poi CdS) nel Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali (d’ora in poi Dumas) dell’Università di Sassari (d’ora in poi Uniss), prendendo in considerazione i principali cambiamenti in corso e le ricadute sull’aspetto teorico-pratico della formazione. Si tenterà di evidenziare lo sfondo dinamico di questi cambiamenti, che hanno messo in discussione non solo la presunta autoreferenzialità delle università e gli assetti organizzativi degli enti territoriali, ma anche l'apparato teorico e la metodologia del Servizio Sociale. In un momento di grave scarsità di risorse relazionali e in risposta alla necessità di un repentino adattamento alle necessità del distanziamento sociale, le università (pur non essendo telematiche) hanno dovuto rafforzare le alleanze interistituzionali e mettere in campo strumenti organizzativi per mantenere un servizio pubblico di qualità e tutelare i diritti degli studenti alla regolarità del corso universitario, nonostante la persistente impossibilità di svolgere una buona parte della formazione teorico-pratica (circa 500 ore di tirocinio curriculare esterno) negli enti territoriali convenzionati.
978-883339-5265
Il tirocinio ai tempi del coronavirus: le responsabilità condivise per la formazione teorico-pratica in Servizio sociale / Piga, Maria Lucia; Pisu, Daniela. - (2021), pp. 155-179.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/253829
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact