Il progetto dello spazio: verso la riappropriazione della totalità