E' inconcepibile un sistema che non garantisca quantomeno la possibilità per ciascun individuo, appartenente allo stesso sistema, di essere in grado potenzialmente di raggiungere il proprio benessere. Il punto di partenza scelto risulta essere assolutamente compatibile con il sistema di mercato attualmente in essere: il mercato di tipo concorrenziale. Si tratta di un sistema il cui scopo è quello di mantenere un luogo ove gli scambi avvengano obbligatoriamente (quanto innaturalmente) in maniera competitiva, obiettivo che viene raggiunto mediante l’imposizione di determinate regole di concorrenza e la costituzione di un ente indirizzato alla tutela della concorrenza e del mercato. Si tratta di un sistema (meta)giuridico che funziona mediante un struttura normativa per cerchi concentrici; all’esterno, un cerchio formato da un sistema legislativo strutturato al fine di assicurare il funzionamento del mercato secondo la razionalità economica (regole del mercato), all’interno un cerchio costituito da un sistema legislati-vo strutturato affinché gli scambi avvengano in coerenza con i principi di cui al cerchio esterno (regole nel mercato). Orbene, se lo scopo è quello di consentire ai consociati di poter accrescere il proprio benessere, le regole di indirizzo devono essere contenute nell’insieme esterno; quello delle regole del mercato, volte a strutturare l’equità del sistema, vere e proprie direttrici base all’interno delle quali i singoli contraenti finali possono poi modificare il proprio assetto patrimoniale.

IL RUOLO DEL DIRITTO NELL’ACCRESCIMENTO DEL BENESSERE DEI SINGOLI E DELLA COMUNITÀ / Ferro-Luzzi, Federico; Codeluppi, Vanni; Peluso, Sara; Anselmo, Antonella; Midiri, Mario; Frosini, Tommaso; Lemme, Giuliano; Niutta, Andrea; Stefanelli, Maria; Bresciamorra, Concetta; Vella, Francesco; Vezzani, Paola; Rabitti, Maddalena. - (2021), pp. 43-72.

IL RUOLO DEL DIRITTO NELL’ACCRESCIMENTO DEL BENESSERE DEI SINGOLI E DELLA COMUNITÀ

Federico Ferro-Luzzi
;
2021

Abstract

E' inconcepibile un sistema che non garantisca quantomeno la possibilità per ciascun individuo, appartenente allo stesso sistema, di essere in grado potenzialmente di raggiungere il proprio benessere. Il punto di partenza scelto risulta essere assolutamente compatibile con il sistema di mercato attualmente in essere: il mercato di tipo concorrenziale. Si tratta di un sistema il cui scopo è quello di mantenere un luogo ove gli scambi avvengano obbligatoriamente (quanto innaturalmente) in maniera competitiva, obiettivo che viene raggiunto mediante l’imposizione di determinate regole di concorrenza e la costituzione di un ente indirizzato alla tutela della concorrenza e del mercato. Si tratta di un sistema (meta)giuridico che funziona mediante un struttura normativa per cerchi concentrici; all’esterno, un cerchio formato da un sistema legislativo strutturato al fine di assicurare il funzionamento del mercato secondo la razionalità economica (regole del mercato), all’interno un cerchio costituito da un sistema legislati-vo strutturato affinché gli scambi avvengano in coerenza con i principi di cui al cerchio esterno (regole nel mercato). Orbene, se lo scopo è quello di consentire ai consociati di poter accrescere il proprio benessere, le regole di indirizzo devono essere contenute nell’insieme esterno; quello delle regole del mercato, volte a strutturare l’equità del sistema, vere e proprie direttrici base all’interno delle quali i singoli contraenti finali possono poi modificare il proprio assetto patrimoniale.
9788813376918
IL RUOLO DEL DIRITTO NELL’ACCRESCIMENTO DEL BENESSERE DEI SINGOLI E DELLA COMUNITÀ / Ferro-Luzzi, Federico; Codeluppi, Vanni; Peluso, Sara; Anselmo, Antonella; Midiri, Mario; Frosini, Tommaso; Lemme, Giuliano; Niutta, Andrea; Stefanelli, Maria; Bresciamorra, Concetta; Vella, Francesco; Vezzani, Paola; Rabitti, Maddalena. - (2021), pp. 43-72.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/248037
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact