Progettare la città attraverso le sue vulnerabilità generative