Il Diségno della Terra: l’attualità di una tradizione