Patrimonio diffuso e luoghi dell’apprendimento informale: il progetto degli itinerari culturali