“I nostri early beliefs: ciò che è vivo, ciò che è morto, ciò che ancora siamo”