LE ACQUE IN SARDEGNA: ASPETTI QUALITATIVI