L’approccio multidisciplinare conferma il ruolo centrale dell’olivo, e della cultivar Bosana, nel paesaggio bio-culturale di Bosa e del Nord Ovest della Sardegna. La persistenza della coltura in termini di superfici coltivate dovrà essere analizzata in dettaglio indagando sulle cause degli evidenti segni di erosione e di riduzione di densità in alcune aree.

Bosa e Bosana: radici di una cultura / Laura, Lai; Filigheddu, MARIA ROSARIA; Deplano, Giovanni; Schirru, MATILDE SILVIA; Dettori, Sandro. - (2016), pp. 702-706. ((Intervento presentato al convegno BOSA La città e il suo territorio dall’età antica al mondo contemporaneo tenutosi a Bosa (NU).

Bosa e Bosana: radici di una cultura

LAI, Laura;FILIGHEDDU, Maria Rosaria;DEPLANO, Giovanni;SCHIRRU, Matilde Silvia;DETTORI, Sandro
2016

Abstract

L’approccio multidisciplinare conferma il ruolo centrale dell’olivo, e della cultivar Bosana, nel paesaggio bio-culturale di Bosa e del Nord Ovest della Sardegna. La persistenza della coltura in termini di superfici coltivate dovrà essere analizzata in dettaglio indagando sulle cause degli evidenti segni di erosione e di riduzione di densità in alcune aree.
978-88-7138-913-4
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/165986
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact