Si tratta di uno studio generale sugli aspetti semantici, metafisici, psicologici ed epistemologici della percezione e dell'esperienza percettiva. Il taglio non è solo teoretico ma anche storico: il volume contiene un ampio saggio-appendice sulla teoria aristotelica della percezione, a cui sono ricondotti alcuni aspetti della teoria della percezione contemporanea precedentemente analizzati.

Esperienza e contenuto. Studi di filosofia della percezione (con un saggio storico sulla percezione aristotelica) / Zucca, Diego. - 1:(2012), pp. 1-564.

Esperienza e contenuto. Studi di filosofia della percezione (con un saggio storico sulla percezione aristotelica)

ZUCCA, Diego
2012

Abstract

Si tratta di uno studio generale sugli aspetti semantici, metafisici, psicologici ed epistemologici della percezione e dell'esperienza percettiva. Il taglio non è solo teoretico ma anche storico: il volume contiene un ampio saggio-appendice sulla teoria aristotelica della percezione, a cui sono ricondotti alcuni aspetti della teoria della percezione contemporanea precedentemente analizzati.
978-88-5751-184-9
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/151838
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact