Etica e archeologia: alcune riflessioni sul carattere della disciplina