Due filosofi militanti: Carlo Cattaneo e Giovanni battista Tuveri