L'interaction Design può essere considerato una disciplina umanistica? Riunendo elementi di progettazione, sociologici e filosofici questo può essere considerato vero. Il saggio propone che da una concezione consapevole del design dell'interazione, e soprattutto da una formazione consapevole dei futuri "interaction designers" possa emergere un nuovo stadio della formazione umanistica, se non proprio un nuovo "umanesimo digitale".

Humanities e "Digital Humanism" / CAMPUS G. - (2010), pp. 61-69.

Humanities e "Digital Humanism"

CAMPUS, Giovanni
2010

Abstract

L'interaction Design può essere considerato una disciplina umanistica? Riunendo elementi di progettazione, sociologici e filosofici questo può essere considerato vero. Il saggio propone che da una concezione consapevole del design dell'interazione, e soprattutto da una formazione consapevole dei futuri "interaction designers" possa emergere un nuovo stadio della formazione umanistica, se non proprio un nuovo "umanesimo digitale".
9788856832068
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/134766
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact